Zodiac

COPULAZIONI CINEMATOGRAFICHE: L’ORGASMO FINCHERIANO POST-VISIONE
USA 2007 Regia: David Fincher Durata: 157 minuti
Cast: Jake Gyllenhaal, Mark Ruffalo, Robert Downey Jr., AnthonyEdwards, Brian Cox, Elias Koteas, Chloë Sevigny
Storia vera del killer dallo pseudonimo “zodiac”, che ha terrorizzato l’america a partire dalla fine anni ’60. Killer che agì senza movente e con una professionalità tale da renderne quasi impossibile l’identificazione.
La ricerca della verità è uno degli scopi principali dell’essere umano, ma proprio mentre si sta per afferrarla ecco che scivola di mano.
La sensazione di piacere che provoca questo documentario sulle origini del male è del tutto indescrivibile.
Il male è un mondo che affascina, e la ricerca della sua fonte comporta un coinvolgimento personale incredibilmente elevato.
La perfezione cercata dal regista nel corso degli anni è stata finalmente raggiunta, la si può carpire in ogni singola inquadratura, in ogni singolo dialogo.
Ti seduce, ti inchioda alla poltrona, ti conquista, ti conduce all’inevitabile orgasmo, tanto che speri non finisca mai. “Ancora! sì! ancora!” come in ogni copulazione che si rispetti.
Sconfinare con la mente e con il cuore in un mondo dove nulla ha veramente un senso, mondo in cui la pazzia regna sovrana, ove il terrore entra nelle nostre case senza nemmeno degnarsi di bussare.
Ognuno vuole stare al centro del mondo, ma c’è chi va oltre l’insano desiderio. L’esibizionismo estremizzato sfocia infine nel mare sconfinato della follia.
Impossibile scavare più a fondo, caratterizzare i personaggi in maniera migliore. Fincher scava così tanto da denudarci, da privarci di quel senso di sicurezza quotidiana per cui ci si sente troppo al riparo, quando in realtà così non è.
Basta l’incipit, uno dei più belli degli ultimi anni, a farci capire a cosa stiamo per andare incontro.
Il film è la dimostrazione che la cura massima della forma non intacca la forza del contenuto.
Tutto sommato il film di Fincher che non ti aspetti, sobrio e dal ritmo lento, meno invadente ma non per questo meno ambizioso.
Ambientazione fantastica, recitazione divina (il cast più sensazionale degli ultimi anni, viene voglia di abbracciarli uno ad uno), regia perfezionista e impeccabile, colonna sonora da standing ovation, serve altro?
Capolavoro.
[nove e mezzo]
Annunci

31 pensieri su “Zodiac

  1. “Il film è la dimostrazione che la cura massima della forma non intacca la forza del contenuto.”,”Il cast più sensazionale degli ultimi anni, viene voglia di abbracciarli uno ad uno”: parole sante, anzi santissime!

  2. Non sono proprio daccordo però mi piace molto la tua recensione, è scritta benissimo ed emoziona, fossero così quelle delle riviste…Però concordo sull’incipit e sulla regia… ma si, abbracciamoli tutti ;-)! Tranne Fleischer 😐 Ho paura…Buona giornata a bloggers e utenti!

  3. ti ringrazio di cuoreè giusto comunque che ci siano pareri differenti, l’importante è sempre comunicare agli altri quello che le emozioni che il film ci ha scaturitobuona giornata anche a te!

  4. Invidia-invidia-invidia. Io avevo programmato di andare a vedere Zodiac domani ma lo hanno sostiutito con l’anteprima dei pirati. Cheppalle sti pirati, non ho neanche visto il 2.Edo

  5. Passavo per salutare gli amici blogger… non leggo niente perchè rifuggo dagli spoiler, tormnerò dopo la visione! Buona serata!

  6. raramente inserisco spoiler, nel caso li segnalo oppurtunamenteti aspetto per sapere come l’hai trovato!buona serata anche a te!dome

  7. invidia, ancora non son riuscito a vederlo, ma perchè mettono nella mia città dei film cazzuti come perfect stranger, perchè?

  8. sinceramente anche dalle mie parti passano film inguardabili, per vedere film seri devo andare a torino (meno male che studio lì, anche se 40 km di treno per fincher li faccio volentieri)

  9. Gli attori sono formidabili, non lo nego, ma Gyllenhaal ha le scapole attaccate alla mandibola e Downey ha un modo di camminare che mi spaventa… Insomma, posso abbracciare soltanto il Dottor Green?

  10. Che voglia di vedere questo film!E’ il voto e la recensione che mi invogliano… spero di averne le possibilità!Stavo prendendo in considerazione l’idea di abbonarmi a Ciak- visto che conviene- ma quasi quasi mi abbono a questo sito! Può darmi più soddisfazioni ;)A presto…

  11. “la redazione” arrossisce vistosamente, grazie!in tutti i casi è proprio il genere di film che amo, da questo si denota che la valutazione è soggettiva più che oggettiva, e magari per questo un po’ “gonfiata”fammi sapere poi, se riesci a vederloalla prossima

  12. letta letta, ho visto che non ti ha entusiasmato moltoè normale che non tutti i film abbiano lo stesso effetto su persone diverseper quanto mi riguarda questo entra direttamente nella top 5 2007

  13. Più lento, è vero, degli altri suoi film, specie nella seconda parte, ma è giusto che sia così. Uno spettacolo eccellente. Attori strafighi da abbracciare, standing ovation per la mOsica! Tutta la connection pazza per fincher… ^^

  14. sì è vero, i cinebloggers sono letteralmente impazziti per fincher, io compreso, ovviamentenella mia top 10 di fine anno e sicuramente anche in quella della connection (almeno, stando a vedere i voti dati finora)

  15. Mi spiace davvero tanto ,credetemi , inserirmi a gamba tesa in un post che, con una recensione magnifica (a proposito, sentiti complimenti all’autore n.d.r.) commenta con entusiasmo un film che, per me, magnifico non è. Per me, dico PER ME, è stata una amarissima e pesantissima delusione… di quelle davvero indigeste. Gli potrei dare al massimo un 5. Magari scrivo una cosina sul mio blog per argomentare la cosa… byby

  16. grazie mille per i complimenti, fa piacere quando arrivano anche da chi non condivide il contenutocapisco che il film possa non piacere, ma, penso si sia capito dal post, a me non è solo piaciuto, molto di piùaspetto la tua recensionedome

  17. Ciao! D’accordissimo con questa recensione, purtroppo io sono negata per scriverle e non saprei mai rendere l’idea di quanto sia rimasta entusiasta di questa pellicola! ^__^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...