Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo

UNO SPARROW NON FA PRIMAVERA

USA 2007 Regia: Gore Verbinski Durata: 168 minuti

Cast: Johnny Depp, Orlando Bloom, Keira Knightley, Geoffrey Rush, Jonathan Pryce, Bill Nighy, Chow Yun-Fat, Tom Hollander, Stellan

Perchè il terzo capitolo della serie non funziona? (come anche il secondo, del resto, mentre il primo era un gioiellino)
Non è la lunga durata a renderlo brutto, perchè il film non è pesante.
La comicità, purtroppo, è di bassa, bassissima lega, se escludiamo qualche battuta del capitan Jack Sparrow. Stendiamo un velo pietoso sulle gag con la scimmia, è meglio.
Un prodotto di intrattenimento come questo deve in primis divertire o si ha la netta sensazione di aver perso il proprio tempo (nonchè denaro, cosa che di questi tempi, lasciatemelo dire, ha la sua importanza).
Purtroppo le cadute di stile sono troppe, le battute telefonate, e la storia non è molto interessante.
Il doppiogiochismo dei pirati dovrebbe garantire continui colpi di scena, ma il colpo di scena programmatico finisce col diventare prevedibile, e così si arriva ad un finale banale (SPOILER: il matrimonio sulla perla nera durante il combattimento è imperdonabile), con una imperdonabile chiamata ad un probabile sequel (che spero di cuore non verrà mai fatto, data la parabola discendente).
Se il nodo centrale della vicenda è interessante, tutto quel che vi è di contorno non è solo inutile, ma dannoso.
Troppi personaggi entrano in gioco, e molti purtroppo sono totalmente inutili ai fini della storia.
Orlando Bloom assolutamente intollerabile, persino il mio gatto è più espressivo.
Ha dalla sua Johnny Depp, con la sua classica gestualità, ottimo ma non geniale come nel primo capitolo, e un paio di buone battaglie, ma questa volta, davvero, non basta.
Mediocre.

[quattro e mezzo]

Come mai al cinema tutti ridevano alle battute più idiote, mentre la gag più divertente (era difficile capire che la bussola punta verso cioè che si desidera, che in quel caso era il rum?) ha fatto ridere solo il sottoscritto e il suo compare?
Annunci

35 pensieri su “Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo

  1. Uff…allora è vero che solo a me non è dispiaciuto ‘sto film…addirittura mi è piaciuto più del secondo…forse tra qualche giorno troverò Gore Verbinski fuori casa, pronto a ringraziarmi per aver apprezzato la sua pellicola…;)

  2. per quanto mi riguarda il secondo è mediocre quasi quanto questocomunque è vero… il giudizio negativo è piuttosto unanime, verbinski comunque il suo incasso penso lo abbia fatto, magari ti manda solo una lettera di ringraziamento ehehdome

  3. Lo devo ancora vedere … i primi due capitoli non mi avevano troppo entusiasmato e dunque non mi aspetto troppo da quest’ultimo episodio! Ciao, Ale.

  4. Hey Honey… devo ancora vederlo. Sono stupita dal fatto che tu scriva una recensione così negativa mentre Trinity è molto più buona con il film… ehmmm (pausa riflessiva). Buona serata! 🙂

  5. Confesso di non aver ancora mai visto nessuno degli episodi della serie. Non è detto però che non mi decida a vedere almeno il primo… per il terzo penso dovrò prima raggiungere l’età pensionabil. byby

  6. io credo che sia l’inizio di una pericolosissima china verso l’infantilismo peggiore.Si fanno film solo per (spettatori) bambini.Il cinema blockbuster ha abbassato l’eta del consenso.Un saluto e un abbraccio.

  7. pericolosa a dir poco, anche perchè non è difficile riuscire a fare un film che piaccia non solo ai bambini (che poi un film di tre ore? i piccini si addormentano…) ma anche chi magari non ha pretese davanti ad un blockbuster(come me),ma che quando va al cinema a vedere un prodotto del genere vorrebbe spendere i suoi soldi per un po’ di sano intrattenimento (insomma non si può guardare tutti i giorni sokurov, ogni tanto bisogna spezzare), non per assistere a quest’orgia di banalità, gag mal riuscite, pseudo-infantilismo nel tentativo di coinvolgere la più grande fetta di pubblico possibile, ma senza un’idea che sia unabuona giornata dome

  8. Dai honeyboy, questo è sicuramente meglio del secondo!Sarà che mi aspettavo un completo merdamovie…Sarà per questo che sono stata più clemente di te nel giudicarlo??In effetti siamo stati in pochi a ridere alla battuta sul rum!Comunque il 4° aspettiamocelo e d’altra parte finché il box office risponderà in modo così positivo…perché dovrebbero smettere?!? Non sto dicendo che sia un bene, l’unica cosa che potremo fare sarebbe non andare a vederlo, ma in quanti lo farebbero??

  9. E’ lo stesso fenomeno che in televisione si è verificato con i reality. Se smettessimo di vederli, forse ce ne libereremmo. Ma alla fine li andiamo tutti a vedere (me compreso) e abbiamo quello che ci meritiamo: l’elettroshock mediatico collettivo. saludos

  10. @trinity: non saprei scegliere tra il secondo e il terzo, entrambi pessimicomunque è vero, prodotti del genere esistono perchè fanno successonessuno lo farebbe, concordo@pickpocket: io i reality li evito con curacomunque l’elettroshok mediatico meriterebbe un post, forse, un giorno….

  11. condivido in realtà, anche il 2° ep non mi era affatto piaciuto!Andatevi a vedere questa novità. bè sempre che non abbiate paura davvero!il sito è fatto troppo figo!: http://www.playthelab.it e in pratica è possibile costruire la trama di un film. Saremo noi i registi o gli sceneggiatori per una volta. La trovo un’iniziativa stimolante soprattutto per chi muove i primi passi. Alessandro Haber e Rocco Papaleo già ne fanno parte. Divertitevi

  12. A parte la prima scena, che mi è piaciuta, il resto era una vera schifezza. Anche io ho recensito il film in questione, e ci ritroviamo decisamente d’accordo. Quando Calypso è diventata gigante non sapevo se ridere o piangere. Bah.

  13. Film palloso,quasi senza senso.le 3 ore sono lentissime. confermo tutto.. l’unica battuta bella era quella del rum.. le altre stupide.. la scimmia ha anche rotto un pò.. quando la mettono nel cannone è TROPPO…smettiamola.. i granchi che formano l’onda per spostare la nave penso che siano inutili… anzi a dir la verità tutto il film mi sembra inutile 😀 il matrimonio sulla barca è una cazz…il voto ci sta tutto (sei stato anche gentile.. un 3 ci stava)speriamo che si fermino,ma dubito visti gli incassi..Ciao..Giorgio

  14. comunque sia il film è styato spettacolare, sia come spettacolare era il primo così anche il secondo…e per vostra informazione ci sarà anche un quarto, un quinto e molto probabilmente un sesto…io ne vado fiera a dire che la saga dei pirati sono meravigliosi al confronto del signore degli anelli che è una cazzata immane e non si regge quella saga…perchè dare un giudizio negativo offendendo i fan dei pirati ?non è poi così dannoso essere amanti di una trilogia e poi dimenticavo tienitele per te queste cazzate che hai scritto…

  15. chissà perchè non si firmano mai questi…vabbè visto che sembra che le conoscenze cinematografiche (nonchè dell’italiano, sorry) non siano di altissimo livello rispondo a tonoin primis queste cazzate le esterno perchè rendo favore agli amanti del cinema vero, cercando di tenerli alla larga da un simil prodotto, e non c’è bisogno di usare quei termini, perchè da queste parti conosciamo ancora il significato della parola “rispetto”punto due: il primo episodio era carino, pur rimanendo nei limiti del blockbuster, gli altri due non hanno nulla a che fare col cinema, puntoterzo io non offendo sicuramente gli amanti della trilogia, mostro la mia preoccupazione innanzi lo stato del cinema blockbuster, che non crea prodotti di livello discreto come un tempoquarto ed ultimo: non è dannoso esaltarsi per un prodotto del genere? non è dannoso guardare il grande fratello?non fa male alla salute, ma iniettarsi in vena solo prodotti simili è pericoloso(e poi e ovvio che ogni tanto vadano guardati questi film, non si può passare una vita guardando sokurov, malick e kubrick…)sono preoccupato, anzi preoccupatissimo, per lo stato della cultura italianaho sprecato il mio tempo a rispondere, lo so, ma ne vale la pena

  16. A me è venuta un’orchite già durante la visione del primo episodio; non a caso ho gettato la spugna da molto tempo.

  17. hai fatto bene, io speravo che gli altri potessero quanto meno farmi passare una buona serata, invece no… sono stupido io a sprecare il mio tempo, spero di non cascarci più

  18. Io purtroppo non ho visto l’1, ma il 2 ed il 3 sì. Non sono forse la persona adatta a giudicare, quindi, ma per me quelle 3 ore sono state piuttosto lente. I bambini si addormentano? magari…in sala si sono messi a correre e urlare. Concordo sulla scimmia, all’inizio era simpatica, ma poi ha davvero stufato. Ad alcune battute non sapevo se ridere o piangere..e vi assicuro che non ho riso. Sparrow era l’unico personaggio trainante, ma dopo un po’ anche lui ha annoiato. La parte peggiore è stato il finale (a parte la gag del rum), che ha un solo significato: arrivederci alla prossima puntata. Lì mi sono cadute le braccia..

  19. a me è caduto altro ehehdepp spero la smetta coi pirati, così cesserebbe anche di sussistere il motivo per cui vado ancora a vederli

  20. Io non l’ho trovato così brutto. In realtà a livello di regia credo sia il migliore dei tre dato che nonostante la lunghezza presenta meno punti morti, ove questi nel primo erano messi sempre vicino a scene d’azione per non appesantire il tutto. Comunque Levato l’effetto sorpresa del primo credo che come qualità siano abbastanza livellati.

  21. io continuo a trovarlo pessimo, il film più brutto che mi sia capitato di vedere quest’anno in salail primo, secondo me, è immensamente meglio degli altri due

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...