Harsh Times – I giorni dell’odio

USA 2005 Regia: David Ayer Durata: 120 minuti

Cast: Christian Bale, Freddy Rodriguez, Eva Longoria, Chaka Forman, Tammy Trull, J. K. Simmons, Michael Monks
Finalmente un discreto film d’azione americano che parla del trauma subito da un individuo in conseguenza alla guerra.
Ha un leggero tocco scorsesiano e manniano qua e là, e riesce a fare quello che i film d’azione devono (o almeno dovrebbero) fare: attaccare alla poltrona. Non un solo momento di noia, anche perchè Jim, il personaggi centrale, agisce in maniera impulsiva, garantendo molti colpi di scena.
Sul piano visivo è sufficiente, nulla più (sarà che abbiamo ancora nella testa lo splendido digitale manniano).
Veri e propri lampi di pazzia pervadono un uomo che ha perso di vista le cose importanti della vita, che nasconde i suoi problemi attraverso l’odio.
Jim altro non è che il frutto che l’america deve raccogliere dopo aver seminato la guerra.
L’esaltazione dell’amicizia è sempre un fattore positivo (un tantinello scontato, ma non importa), anche se qui si eccede un po’. Quando si tratta la collusione criminalità-legalità è facile cadere nel banale, in questo film non succede quasi mai.
La parte finale, che dovrebbe e vorrebbe essere un crescendo, è però troppo prevedibile e telefonata. Ma non è da buttare via, specie nella sua dimensione più drammatica, riesce ad emozionare.
Tra i suoi difetti ha anche quello di essere un po’ troppo telefilmico.
Ma i pregi, tra i quali il pessimismo di fondo, la buona rappresentazione della violenza di un mondo corrotto, alla fine prevalgono. E’ un film duro, come vogliamo che sia.
Ottimo e fisicamente prestante Bale nei panni del ragazzaccio rovinato dal militarismo.
Un buon esordio per Ayer alla regia, sceneggiatore dell’altrettanto discreto “Training Day”.
Niente di nuovo, ma non è l’originalità che vogliamo in un film dal sapore antico come questo.
Da vedere.
[sei e mezzo]

Annunci

13 pensieri su “Harsh Times – I giorni dell’odio

  1. 6 e mezzo??? E va bene che sei critico… ma questo film mi ha fatto provare emozioni e turbamenti che non provavo, credo, da Scarface! E vabbè… buonanotte!

  2. addirittura mi chiami in causa scarface? (che tra l’altro non mi convince molto, specie nella sua ultima ora)mi ha turbato sì, ma mi aspettavo il finale, quindi l’effetto è un po’ scemato, è un mio problema, credo dome

  3. “E’ un mio problema, credo” bravo dome, sei critico anche verso te stesso!In effetti chiudere dicendo che è da vedere e poi dargli 6.5 spiazza un po’ chi legge, ma aumenta anche la curiosità!Comunque lo vedrò, con i metodi che sappiamo già, dato che sono inchiodata a casa a studiare.Aspetto Tuya. Non me lo stroncare… ti prego!!! 😉

  4. bè sei e mezzo non è un brutto voto, anche perchè edmond (cui ho dato sette), mi è piaciuto di piùper quanto riguarda il fatto che sia da vedere non ci sono dubbi, va visto(tuya arriva a breve)dome

  5. secondo me è impossibile definire un vero metroanche film cui darei 10 non hanno lo stesso valore comparati tra di loro (altrimenti, una volta dato 10 a 2001: odissea nello spazio non si dovrebbe più dare)lo zero non penso di darlo (anche perchè non ho visto epic movie!)dome

  6. Va bene va bene… ho preteso troppo. La verità è che qualunque forma di oggettività è una pretesa e la cosa meno importante di una recensione è proprio il voto, anche se è spesso ciò che colpisce chi legge.

  7. Ma si, ognuno poi ha il suo!Per me 6.5 è bassino, ma neanche troppo!Dai dome allora stasera tuya per tutti!Spero… :-(Finché non mi siedo in sala non ci credo!!

  8. lilith: esatto, il voto è la cosa meno importante, tant’è che medito un viraggio a recensioni con voti il stelline anzichè numerici, ci devo pensare@trinity: stasera potrebbe arrivare il post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...