Severance – tagli al personale

Un film di Christopher Smith

Incredibile come horror e british humour possano fondersi senza darsi (troppo) fastidio l’un l’altro.
In questo melting pot di generi ad avere la meglio è comunque la componente umoristica (che fa un po’ da filo conduttore per buona parte della durata del film), mentre la parte prettamente gore lascia un pochino perplessi.
Certo i meccanismi del terrore sono oliati a sufficienza, di tagli, tagliuzzi, taglietti ve ne sono a volontà, ma di questo film si ricorderanno sicuramente più le risate che non le urla.
Interessante il gioco “sdrammatizzante”, una palla che rimbalza da muro a muro, che in qualche modo riesce a spiazzare grazie a continui ribaltamenti.
Il finale è semplicemente geniale.
Vi è pure una metafora politica. La legge del contrappasso viene applicata ai fautori della guerra e la “difesa” (col pretesto della lotta al terrorismo) porta solo ad altra distruzione di massa (come ben ci mostra l’incredibile sequenza dell’abbattimento dell’aereo).
Discreto e godibile.
[sei]
Annunci

19 pensieri su “Severance – tagli al personale

  1. Ma porca…biiiiiiiiiiippp..perchè da me non c’ è in sala severance?????grrrrrrrr..bella rece..e ora che tu l’ hai visto e io no e mi dici anche che è bello io…grrrrrrrr

  2. Grazie per l’informazione che cercavo! 🙂 Comunque… mi chiedo se a me possa piacere… ormai èdifficile capire dove possiamo essere d’accordo. Mi sebra evidente che il film non ti abbia affatto colpito. Buon week-end!

  3. ecco forse colpito forse no, però mi ha divertito e davvero io non chiedevo troppo altro ^^(che comunque c’è, sicuramente)(soprattutto questo nuovo filone british, questo frullato di generi, va seguito perchè interessante)

  4. secondo me è la scelta migliorea questo punto, avendo possibilità, meglio in inglese, perchè nel passaggio all’italiano l’humour britannico un po’ perdeespiazione anch’io dovrei vederlo, credo proprio lunedì!

  5. Eh sta settimana rscono già Espiazione, Piano,solo e Funeral PArty quindi mi sa che è un po’ un casino vederlo. Poi in realtà non mi ispirava per niente,solo che ne sento parlare bene da molti.

  6. Vado a vederlo questa sera insieme a mio nipote, spero che sia godibile come dici.Ti ho linkato sul mio blog.Un saluto e alla prossima.Neville

  7. Lo so che è un po’ fastidioso venirti a tirare per la giacchetta ma ci sarebbe un voto da aggiungere al post, il mio. ^^Quanto al miscuglio degli umori, io la penso al contrario. Secondo me il “rosso” è venuto meglio del “nero”.

  8. La parte umoristica funziona meglio, è vero, soprattutto nella seconda parte, quando si fonda quasi perfettamente con gli squartamenti e lo stile slasher-movie in un equilibrio curiosissimo tra risate e tensione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...