Cous cous (La Graine et le mulet)

RITRATTO DI FAMIGLIA

Un verismo (qui in miscela con “l’artificio” del cinema) fortemente incollato alla dimensione umana tagliuzza una famiglia e scava nei volti dei singoli componenti. Un piccolo puzzle narrativo in cui ci sono solo le tessere necessarie.
Personaggi che corrono a vuoto, sventrati come quei cefali da cous cous, alla ricerca di un legame. Personaggi nudi e freddolosi dagli occhi sognanti (e spesso lacrimanti) si trovano all’interno di una realtà familiare incerta nella quale reagiscono diversamente, spesso incongruentemente.
Ed è la descrizione del quadro familiare il “piatto forte” di questo film, il cui senso è tutto nella meravigliosa sequenza del pranzo, un frammento rubato alla quotidianità, una riunione corale di soggetti (dento/fuori dal tavolo, uniti inserobilmente dal cous cous) comunicanti (e incomunicanti).
Quasi nessun calo di ritmo (anche grazie ad un montaggio abbastanza serrato), attori diretti in maniera superba, narrazione frammentata efficace nel ricostruire l’Unità.
Ecco, qualcosa non convince del tutto, qualche sequenza troppo tendente al malinconico (il pianto della donna tradita, giusto, ma sul quale si indugia un po’ troppo per le lunghe, ad esempio), una c-ostruzione che se incastona mattoni in maniera precisa (a costo di qualche, perdonabile, forzatura) lascia poco spazio all’immagine, dialoghi a tratti troppo insistiti e macchina da presa troppo incollata ai volti dei protagonisti (il che è comunque abbastanza necessario all’economia del film).
A parte qualche (comunque piccola) riserva, questo è decisamente un buon prodotto, chiaramente il film da vedere della settimana.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...