Galleggiamenti

Un vento disperato cavalca le onde e soffia sul mio volto, poi mi oltrepassa e prosegue fin dove la terra si alza a penetrare le nuvole.
Il resto è esprimibile con l’elencazione di alcune parole chiave : spiaggia, capelli, io, te, zattera, iodio, piccione, mandorla, un telo di mare steso sopra lo stelo di un fiore.
Poi tutta un un’altra serie di articoli vagamente inutili: un salvagente semisgonfio adagiato sulla sabbia, una borsa frigo decisamente vuota e un rastrello di plastica. La retina per acchippare i pesci potrebbe risultare invece vagamente utile.
Mangio un qualcosa di identificabile con una brioche al cioccolato e continuo a stroppicciarne la confezione di plastica fino a quando non mi ordini di smetterla con tono di voce medio-alto.
Cerco di utilizzare gli oggetti che mi circondano per evocare ricordi lontani e forme familiari, come gli enormi castelli di sabbia che costruivo (da piccino) per poi distruggere insoddisfatto a suon di rastrellate cinque minuti dopo circa, e altre cose similmente inconsistenti.
E il mare sembra seguirmi e svuotarsi da vari oggetti smarriti e dimenticati, e i rimorsi e i rimpianti galleggiano sulla sua superficie per approdare lentamente alla riva. E tu sembri non stupirtene o non farci minimamente caso.
Un vecchio pianoforte che non ho mai imparato a suonare, un frigorifero spalancato con dentro una birra mezza vuota, dei soldatini di plastica mutilati da indiani immaginari.
E vorrei alzarmi ed afferrarli ma lascio che sia la sabbia a farlo per me. E mentre intreccio le corde del passato nell’acqua salata non riesco a trattenere due lacrime che tu prontamente mi asciughi.
E poi il mare è finalmente sgombro, di una limpidezza che sa tanto di assolvimento di una pratica, e a noi non resta altro da fare se non salire sulla zattera e remare remare remare. Sperando che il mare voglia dimenticarci su un’altra sponda.

Annunci

7 pensieri su “Galleggiamenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...